lunedì 21 agosto 2017

Commento CCC a YouCat Domanda n. 449



YOUCAT Domanda n. 449 - Parte I. Qual è il significato dei poveri per i cristiani?


(Risposta Youcat) L'amore per i poveri deve essere sempre la caratteristica distintiva dei cristiani; ai poveri non spettano solo delle elemosine, essi hanno diritto alla giustizia. I cristiani sono tenuti in maniera particolare a condividere i loro beni, e Cristo è modello di amore peri poveri.

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 2443) Dio benedice coloro che soccorrono i poveri e disapprova coloro che se ne disinteressano: “Dà a chi ti domanda e a chi desidera da te un prestito non volgere le spalle” (Mt 5,42). “Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date” (Mt 10,8). Gesù Cristo riconoscerà i suoi eletti proprio da quanto avranno fatto per i poveri [Mt 25,31-36]. Allorché “ai poveri è predicata la buona novella” (Mt 11,5; cf. Lc 4,18), è segno che Cristo è presente.

Per meditare

(Commento Youcat)«Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli» (Mt 5, 3) - questa è la prima frase del discorso della montagna di Gesù. La povertà può essere materiale, spirituale e intellettuale; i cristiani devono prendersi cura dei bisognosi del mondo con grande attenzione, amore e costanza. Non c'è punto in cui verranno giudicati da Cristo così chiaramente come nel rapporto con i poveri: «Tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me» (Mt 25, 40). 

(Commento CCC) (CCC 2445) L'amore per i poveri è inconciliabile con lo smodato amore per le ricchezze o con il loro uso egoistico: “E ora a voi, ricchi: piangete e gridate per le sciagure che vi sovrastano! Le vostre ricchezze sono imputridite, le vostre vesti sono state divorate dalle tarme; il vostro oro e il vostro argento sono consumati dalla ruggine, la loro ruggine si leverà a testimonianza contro di voi e divorerà le vostre carni come un fuoco. Avete accumulato tesori per gli ultimi giorni! Ecco, il salario da voi defraudato ai lavoratori che hanno mietuto le vostre terre grida; e le proteste dei mietitori sono giunte alle orecchie del Signore degli eserciti. Avete gozzovigliato sulla terra e vi siete saziati di piaceri, vi siete ingrassati per il giorno della strage. Avete condannato e ucciso il giusto ed egli non può opporre resistenza” (Gc 5,1-6).

(Continua la domanda: Qual è il significato dei poveri per i cristiani?)

Nessun commento: