mercoledì 30 agosto 2017

Commento CCC a YouCat Domanda n. 452



YOUCAT Domanda n. 452 - Parte III. Che cosa ci richiede l'ottavo comandamento?


(Risposta Youcat - ripetizione) L'ottavo comandamento ci insegna a non mentire; mentire significa parlare o comportarsi contro la verità. Chi mente inganna se stesso e gli altri, che invece hanno diritto di conoscere tutta la verità su una determinata cosa.   

Riflessione e approfondimenti

(Commento CCC) (CCC 2484) La gravità della menzogna si commisura alla natura della verità che essa deforma, alle circostanze, alle intenzioni del mentitore, ai danni subiti da coloro che ne sono le vittime. Se la menzogna, in sé, non costituisce che un peccato veniale, diventa mortale quando lede in modo grave le virtù della giustizia e della carità. (CCC 2465) L'Antico Testamento attesta: Dio è sorgente di ogni verità. La sua Parola è verità [Pr 8,7; 2 Sam 7,28]. La sua legge è verità [Sal 119,142]. La sua “fedeltà dura per ogni generazione” (Sal 119,90) [Lc 1,50]. Poiché Dio è il “Verace” (Rm 3,4), i membri del suo popolo sono chiamati a vivere nella verità [Sal 119,30].

Per meditare

(Commento Youcat) Ogni menzogna contraddice la giustizia e l'amore; la menzogna è anche una forma di violenza: porta in sé il germe della divisione in una comunità e mina la fiducia sulla quale si basa ogni gruppo umano.

(Commento CCC) (CCC 2466) In Gesù Cristo la verità di Dio si è manifestata interamente. Pieno di grazia e di verità (Gv 1,14), egli è la “luce del mondo” (Gv 8,12), egli è la verità [Gv 14,6]. Chiunque crede in lui non rimane nelle tenebre (Gv 12,46). Il discepolo di Gesù rimane fedele alla sua parola, per conoscere la verità che fa liberi [Gv 8,31-32] e che santifica [Gv 17,17]. Seguire Gesù è vivere dello Spirito di verità (Gv 14,17) che il Padre manda nel suo nome [Gv 14,26] e che guida “alla verità tutta intera” (Gv 16,13). Ai suoi discepoli Gesù insegna l'amore incondizionato della verità: “Sia il vostro parlare sì, sì; no, no” (Mt 5,37).   

(Prossima domanda: Che cosa ha a che fare con Dio il nostro rapporto con la verità?)

Nessun commento: